Scenario D-Day

Paintball a Roma

Paintball a Roma: Scenario D-Day

Lo Scenario D-day è un campo del Paintball a Roma dei Camaleonti Romani di 9000 mq, a due passi da Porta di Roma. Lo scenario consiste in una modalità di gioco unica nel Lazio: lo sbarco in Normandia.

Il Paintball a Roma unico nel suo genere: in cosa consiste?

I giocatori verranno divisi in due squadre (da un minimo di 4 vs 4 ad un massimo di 7 vs 7): alleati contro tedeschi.

Le modalità possibili di gioco sono tre:

  • Il “Cattura la bandiera” : ogni squadra ha una bandiera che deve difendere e, allo stesso tempo, deve riuscire a rubare la bandiera degli avversari e portarla alla propria base. Ogni partita dura 10 minuti e, a seconda dell’esito, la squadra otterrà il seguente punteggio: 3 punti se si è conquistata la bandiera – 2 punti se viene soltanto spostata – 1 punto se nessuna bandiera viene raggiunta, la vittoria sarà della squadra con più giocatori attivi in campo.
  • Il deathmatch: ossia l’eliminazione, tramite marcatura, di tutti i componenti della squadra avversaria. Ogni partita dura 10 minuti e vincerà la squadra con più giocatori attivi in campo.
  • La conquista e mantenimento del quartier generale. In questo caso la bandiera è unica e centrale nel campo è sarà l’obiettivo di ciascuna squadra. Ogni partita dura 10 minuti e vincerà la squadra che, allo scadere del tempo, presiede il quartier generale.

Grazie alla collaborazione con il Centro Sportivo Maximo in cui è  situato il campo, sono presenti: spogliatogli, bagni, bar, ristorante, palestra, terme, campi da beach volley, da tennis, da paddle, ampio parcheggio, area verde. 246

E voi siete pronti per l’unico Paintball a Roma che vi proietta nello sbarco in Normandia?

 


Scopri tutti gli altri Scenari Paintball Guarda tutte le foto dello Scenario Medievale

I commenti sono chiusi.